X
Menu
X

APPLE WATCH: PRESENTATO UFFICIALMENTE

APPLE WATCH: PRESENTATO UFFICIALMENTE

Il 9 marzo APPLE ha presentato ufficialmente il suo primo SmartWatch”, che fa seguito all’anticipazione avvenuta a settembre 2014. A tutti gli effetti si tratta di un “personal wearable device“, ovvero un dispositivo personale indossabile tramite il quale è possibile reperire informazioni, comunicare, registrare i propri movimenti giornalieri e semplificare lo svolgimento di attività come per esempio i viaggi aerei. In ogni caso, comunque, per poter essere connesso con il resto del mondo necessita di un iPhone nelle vicinanze, con il quale si collega via Bluetooth o Wifi, dal momento che non prevede (per ora) l’inserimento di una sim card. Di fatto quindi esprime il massimo delle proprie potenzialità se utilizzato in sincronizzazione con uno smartphone Apple.

Per quanto concerne il recupero delle notizie, si potranno avere sul dispositivo le App più comuni che ci aggiornano sulle news quotidiane (come Twitter ad esempio) . Relativamente alla comunicazione e condivisione, si potrà effettuare la classica telefonata attraverso l’orologio, scrivere email (utilizzando la funzione dettatura) oppure inviare piccoli disegni a mano libera ad altri Apple Watch creati grazie allo schermo touch.

Una delle funzionalità più interessanti che ricalca in parte ciò che è già offerto da altri orologi per gli sportivi è rappresentata dalla App “Attività”, che consiste in un tracker dell’attività fisica giornaliera. In particolare, in un grafico vengono monitorate le calorie bruciate, le distanze percorse e l’andatura media. Inoltre, il dispositivo è potenzialmente in grado di “dialogare” con altri apparati, come le macchine utilizzate in una palestra indoor, recuperando i dati e fornendo così statistiche accurate.

Quando sarà disponibile in Italia? Non è stato comunicato ufficialmente. In USA, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong e Gran Bretagna sarà in vendita negli Apple Store a partire dal 24 aprile. Vi saranno tre tipi di modelli: Apple Watch Sport (in alluminio, il più economico a partire da 349$), Apple Watch (costruito in acciaio inossidabile, a partire da 549$) e infine l’Apple Watch Edition (in oro a diciotto carati, oggetto di lusso con un prezzo minimo di 10.000$).

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *