X
Menu
X

Vendite Tablet previste in calo nel 2015

Vendite Tablet previste in calo nel 2015

Continua la tendenza al ribasso delle vendite di Tablets a livello globale

Un nuovo report rilasciato il 28 maggio da parte di IDC (“International Data Corporation”, agenzia specializzata nelle analisi di mercato in ambito IT) ha messo in luce come la spesa per acquisti di Tablets e di “2-in-1 Devices” (dispositivi mobili che combinano la potenza di un PC con la portabilità di un Tablet) è destinata a diminuire ulteriormente nel corso del 2015 (-3,8% rispetto al 2014). Si segnala che si tratta di una revisione al ribasso delle stime, che precedentemente prevedevano una crescita (+2,1%). La diminuzione delle vendite di Tablets è causata dal fatto che negli ultimi mesi gli smartphone con schermo relativamente più ampio si stanno diffondendo sempre più rapidamente.

L’unico segmento in crescita è rappresentato dai Tablets dotati di connessione mobile (tipo 4G) che però rappresentano una quota di minoranza sul totale delle vendite (31% nel 2014, contro il 69% rappresentato dai Tablets dotati solamente di connessione Wi-Fi). Nello specifico, IDC stima che la vendita dei Tablets con capacità di connettersi alla rete mobile crescerà del 5,6% su base annuale nei prossimi 5 anni.

Infine, per quanto concerne il tema relativo ai sistemi operativi utilizzati dai Tablet e dai “dispositivi 2-in-1”, nel grafico sottostante è evidenziato l’andamento atteso per i prossimi anni, che mette in luce un miglioramento di Windows a discapito di Android e iOS.

Per approfondimenti:

http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS25643015

Share
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *