X
Menu
X

Digital Journey: Quale Approccio? Parte 2

Digital Journey: Quale Approccio? Parte 2

3. DIGITAL JOURNEY – QUALE APPROCCIO PER INTRAPRENDERE IL VIAGGIO DIGITALE – Parte 2

Ormai la parola più ricorrente nell’approccio alla Digital Transformation Journey è quella di “sconvolgimento digitale”.

E certamente non possiamo meravigliarci se facciamo riferimento all’infografica seguente:

Dove la velocità di crescita e di diffusione delle tecnologie digitali è di fatto da 10 a 70 volte maggiore delle tecnologie tradizionali seppure innovative, diffuse e di utilità comune, quale è considerato il telefono.

Quindi la prima regola è Sconvolgi” il tuo Business prima che altri lo facciano. Di fatto questo sta già avvenendo sotto i nostri occhi su settori diversi come ha fatto Uber per i taxi e Airbnb nei viaggi.

Di fatto le compagnie leader hanno mezzi importanti, come: le carte fedeltà, la gestione estensiva dei social, l’analisi in tempo reale dei big data; tutto ciò però senza idee chiare e soprattutto senza ripensare completamente da zero i fondamentali del business, il quale non riesce ad essere capitalizzato come vantaggio competitivo. Ed allora? L’esempio di BBVA è illuminante, essendo consapevole di non essere attrezzata per avviare la trasformazione digitale, di fatto ha cominciato ad investire in start-up che alimentano un innovativo approccio per l’industria della finanza, ad esempio facendo sviluppare loro un’APP innovativa (Wizzo, peer-to-peer money app) per trasferire denaro senza la creazione di alcun account, ma soltanto inviando dei messaggi tra i due interlocutori. La app poi si integra a BBVA Wallet, la mobile app di pagamenti più diffusa in Spagna ed a BBVA Link, la prima app di money transfer su Facebook in America Latina.

La seconda regola è “Digitalizza il tuo Core Business”. Ormai le compagnie devono partire dalla “Customer Experience” non solo per soddisfare gli obiettivi di marketing e di vendite, ma per rivedere l’intero processo end-to-end, fino ad estendere le opportunità digitali per migliorare le operations ed il back-office.

Ad esempio, Schneider Electric ha trasformato alcuni processi chiave di business. E’ partita dalla Customer Experience e con l’approccio “Prova ed Impara” (Test and Learn) ha migliorato le vendite e la cura del cliente; inoltre, sfruttando la tecnologia Cloud ha operato un consolidamento importante degli oltre 300 sistemi CRM legacy, nonché di numerosi sistemi ERP. Questo approccio lean è stato effettuato su circa 90 paesi, 4 linee di business e coinvolgendo 30 mila impiegati: ora sono arrivati i risultati, che migliorano costantemente trimestre dopo trimestre. Schneider ha sfruttato il cross-selling, ha operato una significativa riduzione dei costi derivante dal consolidamento dei Call Center (da 145 a 45) e nello stesso tempo è riuscita ad offrire un migliore servizio al Cliente sfruttando i canali online.

 

Clicca qui se desideri leggere gli articoli precedenti:

http://www.blueit.it/digital-journey-quale-approccio-1/

http://www.blueit.it/digital-journey-strategia-aziendale/

http://www.blueit.it/digital-journey-contesto-parte-2/

http://www.blueit.it/digital-journey-contesto-parte-1/

http://www.blueit.it/digital-journey-intro/

 

Per approfondimenti :

BCG – Boston Consulting Group

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *