X
Menu
X

Cisco Mobile Data Traffic Forecast, 2015-2019

Cisco Mobile Data Traffic Forecast, 2015-2019

A febbraio sono stato rese note da Cisco Systems le previsioni relative al traffico dati che verrà effettuato tramite dispositivi mobili entro il 2019, che evidenziano come la mobility si espanderà ancora di più nei prossimi 5 anni superando di gran lunga l’importanza delle connessioni che avverranno con apparati fissi. Ciò comporterà una serie di modifiche delle scelte strategiche delle aziende per fronteggiare il cambiamento nel modo di fruizione della Rete.

Nello specifico, nell’arco del prossimo quinquennio gli utenti mobile aumenteranno annualmente del 4,3%, fino a raggiungere il valore pari a 5,2 mld entro la fine del 2019. In totale, Cisco stima che vi saranno circa 11 mld di device mobili, cifra che sottintende una media di 1,5 dispositivi pro-capite a livello globale. Su base regionale, le previsioni sono per circa 3 mobile devices pro-capite in USA ed Ovest-Europa, cifra assolutamente realistica se si considera come in tempi attuali già molte persone possiedano un tablet ed uno smartphone personali, nonché un telefonino aziendale.

Per quanto concerne la velocità di connessione, gli studi effettuati ipotizzano che le reti mobili viaggeranno mediamente nel mondo a 4.0 Mpbs nel 2019, un incremento di più del doppio rispetto a fine 2014, palesando una crescita su base annuale di circa il 19%. A livello di singola macro regione, la variazione più significativa riguarderà l’Africa & Medio Oriente, con tassi di sviluppo pari al 29% medi annui.

Infine, su scala globale il traffico medio per mese di un dispositivo mobile si aggirerà intorno ai 2,8 GB nel 2019 – di gran lunga maggiore al valore pari a 359 MB registrato mediamente nel 2014. Ciò rappresenta una crescita media per anno del 51%, trainata dall’incremento del 66% su base annua che dovrebbe registrarsi in Europa dell’Est.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *