X
Menu
X

Obama contro i Cyber-Criminali

Obama contro i Cyber-Criminali

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha deciso di rafforzare la capacità di intervento contro i cyber-criminali. Il cyber-crimine è ora definito “emergenza nazionale” e questo per via di attacchi informatici stranieri subiti anche da aziende private statunitensi. Obama ha così ottenuto, in base all’”International Emergency Economic Powers Act” del 1977, poteri straordinari per predisporre atti “contro minacce straordinarie ed inusuali”.

Oltre ad elevare il livello di attenzione e monitoraggio delle minacce informatiche, il Presidente Obama ha emesso un ordine esecutivo in base al quale saranno previste sanzioni economiche nei confronti degli individui stranieri o delle entità ritenute responsabili di aver usato mezzi informatici per minacciare o colpire le infrastrutture degli Stati Uniti od ottenere segreti industriali.

http://punto-informatico.it/4238116/PI/News/obama-cracker-pagheranno.aspx

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *